Inaugurazione Scuola Calcio Gionata Mingozzi

Gionata MingozziUn foltissimo pubblico ha partecipato alla cerimonia di intitolazione della scuola calcio dell'Azzurra Mattei a Gionata Mingozzi. La manifestazione, ottimamente organizzata dalla Società di via Zalamella, ha visto gli interventi del Presidente Bravi, del Sindaco Matteucci, di Don Sandro Ravagna, del padre di Gionata e della Presidente della 1^Circoscrizione Mara Cavallari che ha premiato con una borsa di studio, messa a disposizione dalla Circoscrizione, il piccolo Nardini distintosi oltre che nell'apprendimento del calcio anche per gli ottimi risultati conseguiti a scuola.  Infine il Presidente onorario dell'Azzurra Roberto Della Torre ha ricordato il contributo delle società sportive in cui ha militato Gionata, in particolare della Sampdoria, del Lecce e del Ravenna, quindi ha offerto un omaggio floreale alla mamma di Gionata ed è seguita la scopertura della targa fra scroscianti applausi misti ad una generale commozione. 
 
E' seguito un mini torneo di calcio tra l'Azzurra e gli amici di Gionata, fra questi si notava  la presenza di campioni di serie superiori, Del Vecchio della Sampdoria, Floro Flores dell'Udinese e Milanese ex Inter ed Enrico Buonocore.
 
Tra il pubblico numerose personalità dello sport, gli allenatori  Ballardini, Colantuono e Atzori, il Presidente del Coni Umberto Suprani, Il Presidente della Sede Provinciale della FIGC Cav. Rosario Frisenda, il consigliere regionale Bissi, l'Assessore allo sport Pericle Stoppa, il Consigliere Alvaro Ancisi, il consigliere della 1^ Circoscrizione Andrea Palermo, il Presidente del Ravenna Calcio Fabbri e Natale Bianchedi. Tutti a testimoniare l'affetto e la stima per un calciatore bravo e sfortunato.
 
Da oggi un motivo in più per ricordarlo, un salto al campo Rozzi di via Zalamella  a vedere i bambini piccolissimi che giocano nella scuola calcio Gionata Mingozzi.
Web design: Excogita